INTONACO

intonaco

Particolare. Finitura e colore sono indicativi, in quanto riproduzione fotografica.

Descrizione
Intonaco naturale a base di grassello di calce, esente da cemento, per esterni ed interni. Disponibile, su richiesta, anche in colorazioni “pastello” (tonalità del giallo, rosa, verde, nocciola), ottenute con l’utilizzo di terre naturali.

Campi applicativi

INTONACO può essere utilizzato sia come rinzaffo sia come intonaco di fondo su superfici vecchie e nuove di mattoni, laterizio, termolaterizio, blocchi in legno cemento, blocchi in argilla espansa, blocchi in cemento cellulare, calcestruzzo, calcestruzzo armato, pietra, balle di paglia, ecc.
Nel caso di interventi di restauro si devono sempre valutare accuratamente le cause del degrado esistente prima di intervenire per evitare il riproporsi di problematiche già riscontrate in precedenza; in particolare si devono eliminare o comunque ridurre i fenomeni di umidità per risalita capillare, le eventuali presenze di sali e i fenomeni che si possono presentare sulle facciate esterne a causa di scarsa protezione dagli agenti atmosferici.
Grazie alla sua naturalità è un prodotto attento alla salute e alla salvaguardia dell’individuo e dell’ambiente.

Fornitura
Versione non colorata
• Sfuso in contenitori metallici da 1.000 kg ca., con guaina protettiva (distribuzione territorialmente limitata).
• Sacchi da 30 kg ca.
• Imballi da 1.200 kg ca. (n° 40 sacchi da 30 kg ca.)

Versione colorata
• Vasi da 23 kg ca.