Da sempre la ricerca e lo sviluppo hanno occupato un posto in prima fila nell’organizzazione Morandi Bortot. Le caratteristiche chimico fisiche del prodotto e i criteri di utilizzo in edilizia e nel mondo del restauro hanno stimolato continuamente l’azienda a sperimentare nuove formule e nuovi abbinamenti con materiali sempre naturali, per riproporre soluzioni fisiche e cromatiche identiche a quelle del passato e valorizzando nuovi mix da utilizzare nell’edilizia contemporanea. Oggi il laboratorio è uno spazio aperto in cui architetti, progettisti, restauratori, operatori professionali del settore possono richiedere soluzioni personalizzate anche molto complesse. Un processo di contaminazione continua che accresce le esperienze e valorizza la qualità e le performance della materia prima. Il laboratorio opera come un vero centro di ricerca e sperimentazione offrendo all’interlocutore uno scenario di soluzioni che si possono successivamente trasferire nei cantieri.